Fisheye e HDR: la strana coppia...

Prendete un obiettivo fisheye (nello specifico, il Nikkor AF DX 10.5mm f/2.8D G ED), trattate le immagini ottenute con un software di High Dynamic Range (come l'ottimo seppur giovane SNS-HDR Pro), aggiungete un pizzico di defishing con l'eccellente plug-in Image Trends Fisheye-Hemi et voilà...il successo è assicurato!!!

Dati di scatto:

Fotocamera: Nikon D80
Obiettivo: Nikkor Fisheye 10.5 f/2.8
Modo AF: AFS
ISO: 125
Diaframma: f/5.6
Tempo di scatto: 1/200 sec.
Bracketing: 3 ± 
1 EV

Non v'è dubbio che l'azione congiunta dei tre effetti speciali (fisheyehdr defishing) consente di ottenere un "effetto WOW"decisamente superiore a quello insito nelle possibilità di ciascuno dei singoli espedienti, come si piò notare dall'osservazione delle seguenti immagini (la prima ottenuta da un semplice trattamento del RAW in Adobe Camera Raw del Nef ad esposizione nominale, la seconda aggiungendo un trattamento HDR su 3 Nef esposti a forcella con forbice ±1 stop).